• La Solaris Motorsport riparte da Silverstone

    Pescara, Italia – La lunga pausa estiva ha portato numerose novità in casa Solaris Motorsport, che ha approfittato del prolungato stop per lavorare al meglio sull’Aston Martin Vantage GT3 di Francesco Sini e Mauro Calamia. Dopo aver svolto alcune sessioni di test in Italia e in Inghilterra e aver studiato e valutato a fondo i dati raccolti in pista, regna l’ottimismo in casa Solaris per il prossimo round dell’ International GT Open, in programma questo fine settimana sul tracciato di Silverstone. Sul circuito di casa dell’Aston Martin e a due passi dalla sede della Prodrive dove nascono le Vantage GT3, Francesco Sini e Mauro Calamia sono convinti di poter raddrizzare una stagione che ha li ha visti fin qui protagonisti di alterne fortune.

    Abbiamo rivoltato la vettura come un calzino in queste settimane, abbiamo raccolto molti dati in pista e abbiamo avuto l’opportunità di provare diverse soluzioni di setup per permettere alla nostra Aston di lavorare al meglio con queste nuove gomme Michelin, restituendo a Francesco e Mauro il miglior feeling di guida possibile.” ha commentato Roberto Sini, Team Principal della Solaris Motorsport. “Siamo convinti di aver fatto un bel passo in avanti e spero di averne prova proprio qui, a Silverstone, in casa dell’Aston Martin. Entrambi i nostri piloti hanno avuto modo di coprire alcuni giri sul tracciato di Silverstone con la Vantage GT3 e, inoltre, avremo una sessione di test supplementare venerdi prima delle libere in cui provare le ultime cose. Silverstone ha tutte le carte in regola per essere il weekend della svolta!

    Il quinto round dell’ International GT Open inizierà ufficialmente venerdi con le due sessioni di prove libere, previste alle 14:26 e alle 17:20 (ora italiana). Sabato mattina alle 12:20 le qualifiche della prima gara, in versione endurance da 70 minuti, del weekend, che scatterà nel pomeriggio a partire dalle 16:15. Domenica mattina si replica con la seconda sessione di qualifica alle 10:40, che decreterà lo schieramento della gara da 60 minuti, la cui green flag verrà sventolata alle 14:15. Tutte le gare saranno trasmesse in diretta streaming con commento in italiano di Antonio Caruccio sul canale YouTube dell’International GT Open (http://bit.ly/2wpKgMK) e in tv su SportItalia, ch 60 del digitale terrestre e ch 225 della piattaforma Sky.