La Solaris Motorsport riparte da Hockenheim

Pescara, Italia – E’ finalmente terminata la lunga pausa estiva della NASCAR Whelen Euro Series, che riparte questo fine settimana da Hockenheim. La storica pista tedesca ospiterà come lo scorso anno l’avvio dei Playoffs, con il punteggio raddoppiato e ancora tutte le possibilità aperte per rimescolare le carte nelle classifiche di campionato. Per la Solaris Motorsport si tratta di un dolce ritorno sulla pista che incoronò la Chevrolet Camaro e Francesco Sini Campioni dell’EuroV8 Series nel 2014.

“Hockenheim avrà sempre un posto particolare nel mio cuore, il titolo 2014, anche per come è arrivato al termine di una stagione esaltante e coraggiosa, sarà sempre un ricordo indelebile per me e tutti i ragazzi della Solaris Motorsport.” ha commentato Francesco Sini, che in Germania punta a salire sul podio assoluto. “Arriviamo qui con le idee ben chiare e tutta l’esperienza fatta lo scorso anno. Nelle ultime gare abbiamo mostrato una costante progressione e avvicinamento ai primi e questo mi rende confidente sul weekend. Sia io che Naveh vogliamo regalare ai ragazzi della squadra una bella soddisfazione. Teniamo le dita incrociate!”

“Non vedo l’ora di ritornare. Ci sono le Semifinali, il punteggio doppio, è tempo di monetizzare tutto quello che abbiamo imparato quest’anno. Sia io che il team daremo il 110% nelle due gare in programma, vogliamo combattere e portare a casa il bottino!” sono state le parole di Talor, il giovane israeliano che ha debuttato nel 2019 nelle corse in auto dopo tanta gavetta nei kart. “Ho sfruttato la lunga pausa estiva per prepararmi al meglio, avremo un nuovo motore e questo mi conforta. Hockenheim è un tracciato leggendario, l’ho sempre visto in tv con la Formula 1, finalmente posso correre! Speriamo di avere un buon weekend senza problemi di sorta. Voglio conquistare da qui a fine anno i due migliori risultati della stagione!”

Tutto lo spettacolo della NASCAR Whelen Euro Series scatterà domani con le quattro sessioni di prove libere mentre sabato alle 10 avrà il via la sessione di qualifica per la Divisione ELITE 1 e a seguire per la ELITE 2. La prima gara per la ELITE 1 è alle 13:30, mentre alle 17:05 partiranno le giovani speranze della ELITE 2. Domenica mattina alle 10:50 è previsto il green flag per la Divisione ELITE 2, mentre l’ultima gara del weekend vedrà i piloti della Divisione ELITE darsi battaglia a partire dalle 14:15.